ARCHITETTI ROTARIANI PER MILANO

Le piazze costituiscono elementi funzionali, sociali, estetici dei centri abitati, di cui costituiscono i gangli essenziali e maggiormente caratterizzanti, e spesso non sono ben fruibili dalla collettività.

Tenendo presenti tali premesse, l’Amministrazione Comunale in carica, ha espresso il proprio interesse per lo studio di soluzioni riguardanti alcuni spazi periferici o semiperiferici della città che, pur disegnati, non hanno mai avuto la possibilità di essere efficacemente vissuti.

In collaborazione con il Distretto 2041, l’Associazione Architetti Rotariani Per Milano Città Metropolitana, ha promosso una nuova iniziativa con fini etico sociali, seguendo il filone della riqualificazione dell’esistente nell'ambito del rinnovamento urbano.

A questo scopo l’Associazione ha promosso la riqualificazione di alcune piazze milanesi (in particolare Piazzale Siena, lo slargo di via dei Transiti, Piazza Schiavone) e nel contempo ha messo a punto nuove metodologie di progettazione degli spazi collettivi.

L'obiettivo è quello di progettare una piazza che sappia, con le sue strutture, “produrre beneficio” in termini sociali e di qualità della vita.

(Socio responsabile: Leonardo Lombardi)

RESTAURO AFFRESCO “MIRACOLO DEL MANISCALCO” CAPPELLA DI BOGOGNO

In fase di definizione.

SCAMBIO GIOVANI

In collaborazione con il Distretto 2041, il progetto consentirà ad uno studente italiano, all'ultimo anno di scuola superiore, di frequentare un intero anno accademico all’estero e contestualmente ad una studentessa straniera di frequentare una scuola italiana. 

Gli studenti vivono con più famiglie ospitanti e durante lo scambio sprigionano il loro potenziale per imparare una nuova lingua e cultura, allacciare amicizie durature e diventare cittadini del mondo.

(Soci responsabili: Guido Moreo, Anna Zaretti)

SCHOLA PLUS

Svolto in collaborazione con i Distretti 2041, 2042, 2050 il Programma Schola Plus promuove una didattica digitale attiva nel sistema educativo tecnico professionale per l’Alfabetizzazione e l’Integrazione Sociale di cittadini stranieri.

L'obiettivo è quello di diffondere le migliori pratiche di didattica digitale attiva, con una collaborazione tra Scuole Professionali in rete, e di promuovere un sistema educativo che sviluppi nei giovani le competenze occorrenti ad affrontare i cambiamenti nel mondo del lavoro e nella società causati dalla "rivoluzione digitale" in atto. Il Programma è attivo da diversi anni e le azioni attualmente in corso sono le seguenti:

  • Avviare tra un gruppo di scuole professionali capofila del Programma la condivisione in rete di contenuti e pratiche di didattica digitale attiva;
  • Offrire un supporto per l’aggiornamento dei docenti delle scuole partecipanti, con corsi sponsorizzati dal Rotary e gestiti da esperti dell’AICA Lombardia;
  • Rendere disponibile alle scuole partecipanti un portale web, sponsorizzato dalla Commissione Interdistrettuale, per la gestione e la condivisione di contenuti digitali didattici;
  • Promuovere un Convegno tra scuole professionali, organizzato da AFOL Monza Brianza per condividere le esperienze delle scuole capofila  del Programma.

Sito web: http://www.alfabetizzazione.it/

(Soci responsabili: Francesco Bruno, Angelo Mastrandrea, Alessandra Perelli, Enrico Mariani)

SENSIBILIZZAZIONE CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE

I Distretti Italiani rivolgendosi agli alunni di quarta e quinta elementare vogliono accrescere tra le future generazioni la consapevolezza dell’importanza di un corretto uso e consumo degli alimenti per limitarne lo spreco.

Il Club, lo scorso anno, ha realizzato il progetto presso la suola elementare Moscati. I soci del Club, coadiuvati dai docenti, hanno ricoperto il ruolo di formatori utilizzando il materiale informativo messo a disposizione dal Rotary.

(Socio responsabile: Enrico Mariani)

SOSTEGNO DI MINORI DISAGIATE E DI FAMIGLIE FRAGILI

Natur&-Onlus è un'associazione nata nel 1995 con lo scopo di “accompagnare giovani donne adolescenti e famiglie fragili verso una migliore condizione di vita” che persegue attraverso il progetto “Casa Aperta”, una comunità familiare con finalità educative e sociali.

L’azione rotariana comporta la partecipazione attiva diretta dei soci con le loro specifiche professionalità e un sostegno economico. Nello specifico: 1 Partecipazione attiva dei rotariani volontari unitamente all’equipe educativa: ingegneri, avvocati, medici e chiunque desideri collaborare sia nel progetto Affidamento che nel progetto Sottoscuola; 2 Il sostegno economico è impiegabile per: -contribuire alla retta di una minore -contribuire agli adeguamenti edilizio/impiantistici della villa Dho finalizzati a realizzare nuove camere per le minori ospiti da ricavare nella porzione di edificio ex casa custode. L’impegno rotariano contribuirà ad accrescere la sostenibilità dell’attività sociale dell’Associazione anche nella casa ex custode.

(Socio responsabile: Guido Moreo)

TAVOLA ROTARIANA ESTIVA - INTERNAZIONALE

Il Rotary connette il mondo. (In fase di definizione)

UNA GIOVANE VITA PERSA IN UN BICCHIERE

Ideato dal R.C. Milano Naviglio Grande San Carlo e rivolgendosi agli alunni di alcune scuole medie di Milano, il progetto mira ad accrescere tra le future generazioni la consapevolezza dei danni - sotto molteplici punti di vista, di salute e non solo - che la dipendenza dall'alcool comporta.

Il Club, lo scorso anno, ha partecipato alla realizzazione del progetto presso la suola media Cesare Cantù. Due soci del Club, entrambi medici, hanno ricoperto il ruolo di docente utilizzando il materiale informativo redatto grazie alla collaborazione di tutti i Club partecipanti.

(Soci partecipanti: Guido Moreo, Michele Carlucci)

 

loader

banner gero

 

Corso Plebisciti, 19 - 20129 Milano
riva.rcmilanosudest@fastwebnet.it

C.F. 97035550157

COOKIE POLICY



© 2020 - Tutti i diritti riservati.
web by sofos LAB